Ti trovi qui: Home » Social Media Rights (pagina 2)

Archivio della categoria: Social Media Rights

Abbonati ai Feed

Jitsi! Tutto quello che avreste voluto avere da un softone e non avete mai osato chiedere!

Skipe, Skipe, Skipe…………………… Ma non c’è solo Skipe, e poi vi siete mai chiesti dove vanno a finire i vostri dati. Si in Microsoft, ma dove? E che utilizzo ne verrà fatto poi? Che tutele legali di questi dati (privacy)? Ma ci sono alternative open ed altrettanto gratuite. Che non trasferisono dati a prescindere. Un software che sostituisce in toto ... Continua a leggere »

P2P foundation: il peer-to-peer come modello per una società orizzontale

La P2P Foundation è un’organizzazione internazionale che si dedica a studio, ricerca, documentazione e promozione di pratiche di peer-to-peer in senso ampio, approfondendo soprattutto gli aspetti che legano il peer-to-peer alla società. È stata fondata da Michel Bauwens ed è coordinata da Franco Iacomella. Il sito web della fondazione è un deposito di conoscenze comuni che si costruisce e aggiorna ... Continua a leggere »

La tutela di un'opera

Cominciamo oggi un viaggio che ci porterà ad esplorare un modo diverso e alternativo di gestire il diritto d’autore rispetto al classico “tutti i diritti riservati”. Le licenze Creative Commons. Parleremo delle licenze, ma anche di casi pratici, perché alla fine sono questi che risultano più interessanti. Qualche volta divagheremo anche su argomenti un po’ diversi ma sempre attinenti e ... Continua a leggere »

Foto su Facebook: quali diritti?

Paesaggi, monumenti, ritratti: un po’ per esibizionismo, un po’ per voglia di condividere con gli altri della community certe emozioni, tutti noi abbiamo postato immagini personali sul social di Zuckerberg. Ma ci siamo mai chiesti che fine fanno le nostre foto una volta pubblicate su Facebook? Che diritti ci rimangono sui nostri scatti? I diritti delle foto su Facebook Nel ... Continua a leggere »

Twitter investe sulla sicurezza

Twitter fa sapere che sta lavorando a un sistema di sicurezza più efficace per impedire a gruppi hacker di introdursi negli account degli utenti. Dopo gli attacchi agli account della BBC e dell’Associated Press, anche molti utenti semplici hanno subito una violazione. L’azienda sta studiando un apparato di sicurezza che interviene in caso di tentativi d’accesso da postazioni inusuali, geograficamente ... Continua a leggere »

Arrestato il leader di LulzSec, gruppo hacker internazionale.

Tre giorni fa, mercoledì 24 aprile, la polizia australiana ha annunciato l’arresto di un uomo che dice di essere il leader di LulzSec: Matt Flannery, 24 anni, è stato incriminato per aver sferrato un attacco a un sito web del governo australiano. L’imputato rischia fino a dodici anni di carcere; rilasciato su cauzione, sarà giudicato il 15 maggio prossimo. Esperto di ... Continua a leggere »

Google Glass e privacy. Sul web scattano le proteste

Sono già numerose le petizioni on line e i manifesti che si schierano contro Google Glass, gli occhiali intelligenti dell’azienda Mountain View che presto arriveranno sul mercato. Si tratta di un particolare tipo di occhiale che, munito di fotocamera e microfono, sarà in grado di connettersi a internet per inviare e ricevere dati in tempo reale tramite un’ interfaccia semplice ... Continua a leggere »

Stellarium, il planetario Open Source facile e gratuito per conoscere i pianeti e le stelle

Stellarium [ http://www.stellarium.org/it/ ] è un software di planetario Open Source e gratuito che si puo’ installare ed utilizzare con un qualsiasi computer fisso, portatile, notebook, netbook, tablet e smartphone compatibile. Il programma e’ in grado di mostrare un cielo realistico in 3D proprio come lo si vede ad occhio nudo, aiutati da un comune binocolo o un telescopio piu’ o ... Continua a leggere »

Diritti, dati, libertà ed internet: oggi 25 aprile 2013, c'è da festeggiare?

Oggi è un giorno importante per la nostra Repubblica, è il ricordo della liberazione da una tirannia e l’avvio della nostra democrazia. Sono passati 68 anni, e non entrerò nel merito di considerazioni sullo status-quo politico. Non è il contesto giusto, ma mi limiterò a citare solo parti di competenza della presente webzine, aggiungendo qualche mia considerazione. Il collegamento ad ... Continua a leggere »

Sunshine, Ict made in Italy e open source per il risparmio energetico

Promuovere il risparmio energetico dei cittadini, delle imprese e della pubblica amministrazione attraverso un innovativo progetto europeo che monitora i consumi, i dati meteorologici e geografici. È questo l’obiettivo di Sunshine che creerà un sistema open source accessibile via web e da tutti i dispositivi mobili e che fornirà a tutti gli attori coinvolti nella gestione dei consumi informazioni utili ... Continua a leggere »

Scroll To Top