Ti trovi qui: Home » Social Media Rights » Twitter investe sulla sicurezza
Twitter investe sulla sicurezza

Twitter investe sulla sicurezza

Twitter fa sapere che sta lavorando a un sistema di sicurezza più efficace per impedire a gruppi hacker di introdursi negli account degli utenti. Dopo gli attacchi agli account della BBC e dell’Associated Press, anche molti utenti semplici hanno subito una violazione. L’azienda sta studiando un apparato di sicurezza che interviene in caso di tentativi d’accesso da postazioni inusuali, geograficamente distanti da quelle che il sistema rivela abitualmente. Le nuove misure di sicurezza dovrebbero prevedere l’invio un codice che l’utente riceverà probabilmente via sms e che, per effettuare l’ingresso, egli dovrà digitare nella pagina del login al social network. Questa strategia di sicurezza è chiamata two-step ed è spesso utilizzata dalle banche per proteggere gli utenti.

Già nel febbraio scorso Twitter aveva pubblicato diversi annunci di lavoro per la ricerca di ingegneri informatici esperti in sicurezza.

Altro su Stefania Lo Sardo

Laureata in lingue con un Master in traduzione letteraria, titolare di un Master europeo in Mediazione Inter Mediterranea (Università Ca Foscari di Venezia, UAB Barcellona e Università di Meknés), Stefania Lo Sardo lavora tra la Francia e l'Italia. Specialista in cinema del Mediterraneo, ha collaborato a diversi progetti di Aflam, associazione marsigliese che lavora alla diffusione del cinema dei paesi arabi. Nel 2010 ha conseguito un Master 2 in Mondo arabo e musulmano presso l'Università di Provenza con una tesi sul cinema marocchino, collaborando nello stesso periodo con alcune riviste italiane (L’indice dei Libri del Mese, Cinemafrica) scrivendo articoli sul cinema internazionale. Dal 2011 è consulente del MuCEM (Museo delle civiltà dell’Europa e del Mediterraneo) di Marsiglia. Dal 2012 collabora con il Festival Internazionale del Documentario Sole Luna, un ponte tra le culture di Palermo.

Commenti chiusi.

Scroll To Top